Bellaria: ruba una maglietta e prova a mimetizzarsi tra i turisti in via dei Platani, arrestato tunisino

Bellaria: ruba una maglietta e prova a mimetizzarsi tra i turisti in via dei Platani, arrestato tunisino
Cronaca Bellaria Igea Marina 14:00 12 agosto 2017

Un 40enne tunisino è stato arrestato dagli agenti di Polizia del posto di Bellaria, con le accuse di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato notato dalla pattuglia mentre si aggirava in via dei Platani con fare sospetto: indossava pantaloncini, canottiera e un cappellino, inoltre con sé aveva una borsa a tracolla. I sospetti sono diventati realtà quando una donna ha intimato all'uomo, che stava uscendo da un negozio, di fermarsi: aveva appena rubato una magleitta di lino, verde, cercando di mescolarsi tra la folla e di passare inosservato. Fermato dalla Polizia, aveva con sé un altro capo di abbigliamento rubato, nascosto nella borsa. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello di 12 cm, nascosto nella tasca anteriore dei pantaloni. Per questo è stato denunciato per possesso ingiustificato di arma da taglio atta a offendere.

Cronaca
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485