Riccione, scuole materne e primarie, arrivano 50 mila euro per mensa e cancelleria

Riccione, scuole materne e primarie, arrivano 50 mila euro per mensa e cancelleria
Scuola Riccione 11:14 28 ottobre 2016

 L’Amministrazione ha confermato nell’ultima seduta di Giunta lo stanziamento complessivo di 50.000 euro a favore delle scuole materne e primarie dell’istituto comprensivo n. 1 e dell’istituto “Gianfranco Zavalloni”. Una somma che, suddivisa in parti uguali tra i due istituti, nell’ottica di un percorso di continuità, vuole rappresentare un aiuto concreto dell’amministrazione alle due dirigenze scolastiche per il servizio mensa svolto dal personale ATA e per l’acquisto di fotocopiatrici, materiale da cancelleria o prodotti di pulizia. 

Un contributo che dallo scorso anno scolastico viene erogato direttamente alla dirigenze scolastiche autonomamente che provvedono così al rifornimento del materiale necessario e che dunque sarà disponibile anche per l’anno 2016-2017. Nello specifico la somma verrà utilizzata per far fronte alle necessità dell’asilo statale Savioli, le scuole elementari San Lorenzo e Annika Brandi per quanto riguarda l’Istituto comprensivo n. 1 e l’asilo statale Bertazzoni, le elementari Fontanelle, Panoramica, Riccione Paese, Riccione Ovest e Marina centro per il “ Gianfranco Zavalloni”.

“ Anche quest’anno abbiamo compiuto un ulteriore sforzo  - dichiara l’assessore alle Politiche Educative Laura Galli – per non erodere l’offerta educativa delle nostre scuole. Si tratta di spese necessarie e che non intendiamo sottovalutare in quanto incidono sulla operatività quotidiana degli insegnanti, alunni e del personale scolastico. Spese che si sommano a quelle più sostanziali sostenute per attrezzature, illuminazione o per la manutenzione delle strutture. Confermo inoltre la vicinanza dell’amministrazione ai due istituti comprensivi quest’anno diretti dai neo dirigenti Nicola Tontini e Liliana Gagliano ai quali rinnovo gli auguri di un proficuo lavoro”. 

Scuola
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485