Tarsu evasa, il Comune di Coriano avvisa: 400 cittadini devono regolarizzare propria posizione

Tarsu evasa, il Comune di Coriano avvisa: 400 cittadini devono regolarizzare propria posizione
Ambiente Coriano 12:34 12 dicembre 2016

Il comune di Coriano sta inviando in queste settimane gli avvisi di accertamento TARSU per gli anni 2011-2012. Si tratta degli ultimi avvisi emessi nell’ambito dei controlli avviati dal Commissario straordinario per il recupero dell’evasione partito nel 2011. Le posizioni accertate sono circa 400. In alcuni casi vengono rilevate differenze rispetto alle misurazioni svolte in occasione del precedente censimento commissionato dall’amministrazione comunale negli anni 90, in questi casi, qualora l’immobile non abbia subito modifiche di superficie imponibile, gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio tributi per l’azzeramento delle sanzioni e degli interessi, restando dovuta solamente la tassa.

Nel caso in cui la differenza di superficie è addebitabile ad una discrepanza rispetto alla denuncia presentata dal contribuente, restano integralmente dovute sia le sanzioni (ridotte ad 1/3 in caso di pagamento entro i 60gg che gli interessi). Qualora vengano riscontrate superficie non addebitabili al contribuente, si prega di rivolgersi all’Ufficio tributi per la

verifica della posizione e la rettifica dell’atto.

Ambiente
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485