Profugo rapina supermercato con un coltello, coraggioso riccionese lo insegue e lo ferma

Profugo rapina supermercato con un coltello, coraggioso riccionese lo insegue e lo ferma
Cronaca Riccione 14:34  9 aprile 2017

Un 30enne di origine africana, profugo ospitato in una struttura del riminese, è stato arrestato domenica dai Carabinieri di Riccione, dopo una rapina al supermercato Conad Fontanelle, grazie anche al determinato intervento di un passante. A raccontare la vicenda è proprio il figlio di quest'ultimo, Andrea Spaziali, artista e designer riccionese. I fatti sono avvenuti alle 13: il 30enne ha minacciato i cassieri con il coltello, al fine di portare via la spesa senza pagare. Una volta fuori è salito in sella a una bicicletta, venendo però inseguito da Speziali senior, che lo ha raggiunto. La breve colluttazione scoppiata ha annullato il tentativo di fuga del rapinatore, poi preso in consegna dai Carabinieri.

ARTICOLI CORRELATI
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485