Negoziante malmenato per portargli via il tablet, i due minorenni responsabili non potranno allontanarsi da casa

Negoziante malmenato per portargli via il tablet, i due minorenni responsabili non potranno allontanarsi da casa
Cronaca Cattolica 13:38 18 maggio 2017

Il Tribunale per i Minori di Bologna ha disposto il divieto di allontanamento dalla propria abitazione nei confronti dei due minorenni che lo scorso lunedì hanno rapinato, in complicità con una 24enne di Piandimeleto, un negoziante di Cattolica, portandogli via un tablet. I due ragazzini, un 16enne di San Giovanni in Marignano e un 17enne di Gradara, erano stati riaffidati ai genitori dopo essere stati fermati dai Carabinieri. Il Tribunale, considerata la gravità dei fatti, ha disposto la misura cautelare del divieto di allontamento dall'abitazione di residenza. La 24enne di Piandimeleto (nella foto il momento dell'arresto) è invece ancora reclusa nella sezione femminile del carcere di Forlì. 

ARTICOLI CORRELATI
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485