Baseball, Rimini ok in Gara 1 contro Nettuno City

Baseball, Rimini ok in Gara 1 contro Nettuno City
Sport Rimini 08:58 17 giugno 2017

Il Rimini Baseball sbanca lo Steno Borghese in gara1 per 2-0 contro il Nettuno City accorciando così la classifica sulle prime della classe (10v 7p). In una afosa serata estiva in terra laziale è andata in scena una bella partita di baseball ben giocata da entrambe le squadre. Sulla collinetta si sono sfidati i due pitcher stranieri annunciati alla vigilia Uviedo e Rosario. Approccio positivo per i neroarancio nel primo terzo di gara contro i lanci del partente nettunese, ma nonostante gli uomini in posizione punto Uviedo ben assistito dalla sua difesa (gran presa in tuffo di Retrosi al 3°inning). Rosario ha completato ben 11 eliminazioni consecutive, mini no-hit spezzata dalla valida di Bermudez, poi dopo la base ball concessa a Mazzanti, lo starter riminese termina la ripresa col k su Colagrossi. Al quinto la svolta della gara, il leadoff Infante si guadagna la base ball, poi viene colto in ballerina dalla difesa laziale. L’assalto neroarancio prosegue con i due singoli in fila di Caseres e Garbella, poi dopo il k di Duran, si presenta nel box Celli che colpisce una legnata agli esterni che confeziona le due segnature ospiti (0-2). Sull’azione l’ex Pirata Retrosi per poco non compie una presa in tuffo incredibile che avrebbe concluso l’inning senza punti segnati. Nella parta alta della sesta ripresa Bertagnon tocca una volata a destra sulla quale Giordani effettua una grande eliminazione, poi le due valide in sequenza di Malengo e Di Fabio mettono fine alla prova di Uviedo. Sul monte sale il mancino ex MLB Jimenez. Il  neo entrato chiuderà l’assalto riminese facendo battere Infante in doppio gioco. Al cambio di campo il City non concretizza una buona possibilità per accorciare, Giannetti viene eliminato al volo, Sellaroli tocca un singolo interno, Retrosi incassa lo strike-out, poi la hit di Bermudez mette fine alla gara del partente Rosario autore della migliore prestazione stagionale (terza vittoria personale). In pedana sale Hernandez che al primo lancio fa battere a Mazzanti una comoda rimbalzante in scelta difesa. Nel finale di gara Mazzanti realizza un singolo, ma il contatto in diamante di Colagrossi è preda del guanto di Infante che gira un gran bel doppio gioco. Il k girato di Luna pone fine all’incontro. Vince Rimini per 2-0 completando così un importante shutout. Molto positiva la prestazione dei due pitcher stranieri Rosario ed Hernandez che hanno fornito una prestazione di alto livello con appena due sole basi ball concesse e 11 strike-out messi a segno. Il lineup degli uomini di Ceccaroli ha fornito una prova rassicurante anche se nel primo terzo di partita avrebbe dovuto produrre qualcosina in più. Difensivamente entrambe le formazioni hanno disputato 9 inning di grande qualità senza nessuna sbavatura e con giocate spettacolari che hanno divertito il buon pubblico presente sugli spalti.
Questa sera la serie si concluderà sempre sul diamante dello Stadio Borghese (playball ore 20.30) per la conclusiva sfida del sesto weekend di campionato a Girone unico. Sul monte verranno impiegati i lanciatori italiani (ASI), probabili partenti Richetti per Rimini e Andreozzi per il Nettuno City.
 

Sport
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485