Riccione, il pranzo di beneficenza per Rimini Autismo porta un incasso di 6200 euro

Riccione, il pranzo di beneficenza per Rimini Autismo porta un incasso di 6200 euro
Attualità Rimini 15:19  6 dicembre 2017
Media:  Foto

Si rinnova di anno in anno il successo del tradizionale convivio di beneficenza a favore di Rimini Autismo che si è svolto domenica 3 dicembre nella tensostruttura della Parrocchia di San Martino a Riccione. Ottava edizione, circa quattrocento partecipanti, quaranta volontari addetti al servizio, di cui una brigata di cucina capitanata dallo chef dell’Hotel Amati, Giuseppe Spadaro. Anche quest’anno hanno prestato la loro opera i volontari dell’Associazione Rimini per Tutti Onlus per la fornitura e magistrale cottura del pesce alla brace e, fra gli addetti al servizio ai tavoli, si sono distinti con ormai dimestichezza e disinvoltura sindaci, assessori e consiglieri dei Comuni di Rimini, Riccione e Misano Adriatico. 

Il menù, tipicamente romagnolo a base di pesce, rappresenta il fiore all’occhiello di questo appuntamento, molto apprezzato dagli amici e sostenitori dell’associazione che colgono questa occasione per manifestare condivisione all’attività e ai progetti di Rimini Autismo. 

Nel corso del convivio si è svolta anche una sottoscrizione con tanti premi in palio offerti da aziende del territorio, fra cui cesti natalizi e oggettistica di vario genere. 

Ricavato netto dell’evento 6.200,00 Euro. 

Il pranzo, nelle sue diverse edizioni, è stato occasione per presentare i progetti in corso e futuri dell’associazione attiva sul territorio della provincia di Rimini e per condividerne alcuni che anche questo evento di raccolta fondi contribuisce a sostenere. 

Foto

Attualità
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485