Santarcangelo Calcio, il Tar boccia il ricorso per la riammissione in serie C: domenica derby con la Savignanese

Santarcangelo Calcio, il Tar boccia il ricorso per la riammissione in serie C: domenica derby con la Savignanese
Sport Santarcangelo di Romagna 14:46 14 settembre 2018

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha respinto rispettivamente la richiesta di riammissione e di ripescaggio in serie C del Santarcangelo e del Como. I romagnoli e i lariani quindi devono definitivamente rinunciare all'inserimento nella terza serie e, almeno per questa stagione, giocheranno in Serie D.

Il Santarcangelo, invece, aveva chiesto di essere riammesso perché nella classifica finale dello scorso campionato, stilata dalla Lega Pro lo scorso 27 giugno, veniva preceduto dal Vicenza a cui era stata revocata, però, l’affiliazione il 21 giugno. In attesa della data dell’udienza la società Santarcangelo calcio anticipa che proseguirà nell’iter processuale per tutelare in ogni sede i propri diritti sia dal punto di vista sportivo, sia economico.
Intanto è in arrivo una penalizzazione di un punto nel prossimo campionato per il mancato pagamento dell'ultima mensilità di giugno. Domenica andrà in campo al Mazzola alle ore 15 contro la Savignanese, prima partita della nuova stagione.

Il Tar del Lazio ha respinto anche il ricorso dell’Avellino presentato dal club del presidente Walter Taccone che chiedeva il reintegro in serie B. La squadra campana dovrà quindi ripartire dalla serie D.

Tornando al Santarcangelo, Glauco Mugnaroli dopo un periodo in stand by, è ufficialmente tornato in sella come responsabile del settore giovanile (il consulente Silvio Broli non fa già più parte della famiglia gialloblù), incarico già ricoperto nella precedente stagione e prossimamente verrà definito il quadro degli allenatori. Intanto da qualche giorno come figura dirigenziale di riferimento c'è Andrea Boldrini dell'affermato studio Boldrini e associati di Rimini a cui la proprietà del club si è rivolta per la verifica dei bilanci della passata gestione.

Sport
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485