San Giovanni in M. : ‘A scena aperta’ con l’Open Day dei Teatri Storici, anche il Massari aderisce con due proposte

San Giovanni in M. : ‘A scena aperta’ con l’Open Day dei Teatri Storici, anche il Massari aderisce con due proposte
Eventi San Giovanni in Marignano 11:18 13 ottobre 2018

Anche quest’anno il Comune di San Giovanni in Marignano aderisce all’Open Day dei Teatri Storici dell’Emilia Romagna prevedendo due appuntamenti.

Sabato pomeriggio alle ore 17.30, verrà presentato il libro “La musica ritrovata. Le opere liriche di Augusto Massari”, a cura di Angelo Bonazzoli ed Andrea Zepponi, edito da Marsilio di Venezia. Si tratta di un saggio che analizza la figura del compositore, marignanese di nascita e riminese d’adozione, cui è dedicato il teatro comunale marignanese, autore, tra Otto e Novecento, di 13 opere, ed un ampio catalogo tra musica sacra e strumentale, la maggior parte della quale inedita. È dunque un’occasione imperdibile di conoscere la biografia dell’autore, nonché il suo talento artistico, fino ad ora poco riconosciuto, con l’auspicio da parte degli autori, di una sua maggiore valorizzazione.

Dialogheranno sul libro gli autori, il Maestro Angelo Bonazzoli ed il professore Andrea Zepponi, Giovanni Battista Rigon, direttore d’orchestra, direttore artistico delle Settimane musicali di Vicenza, docente al Conservatorio B. Marcello di Venezia, e la giornalista Rosa Chiesa.

Al termine della presentazione, verranno proposti alcuni brani inediti di Massari e di autori a lui coevi, a cura di Angelo Bonazzoli e Aps InConTraMusica.

A seguire la Pro Loco accompagnerà i partecipanti in una visita del teatro comunale in costume d’epoca. Al termine, verrà offerto un buffet agli intervenuti.

 

Domenica invece è previsto, alle ore 16.00, uno spettacolo teatrale rivolto a bambini e famiglie, “Alice” a cura di Compagnia Fratelli di Taglia, proposta a ingresso libero fino ad esaurimento posti, nell’ambito del progetto “Trent’Anni Streghe” per celebrare i 30 anni del principale evento marignanese, “La Notte delle Streghe”.

Quella di Alice è un’avventura fantastica in un mondo straordinario e pieno di personaggi divertenti. Tutto comincia con una caduta in un pozzo e prosegue con diversi incontri sorprendenti a metà tra il sogno e il gioco. Ed anche in questa trasposizione teatrale, Alice vive di fantasia pura, attraverso la magia del Bianconiglio, viene travolta da quello che succede e, insieme a lei, anche gli spettatori sono coinvolti nelle sue avventure e nei suoi pensieri in uno spettacolo nel quale accadono cose assurde, impensabili nella vita di tutti i giorni.Quante volte ci siamo soffermati a pensare a come sarebbero state le cose se avessimo effettuato un'altra scelta, se avessimo svoltato l’angolo o non l’avessimo fatto, avremmo potuto incontrare una persona che ci avrebbe cambiato la vita oppure non sarebbe cambiato nulla.

 

Afferma l’Amministrazione Morelli: “Il teatro A. Massari, uno dei teatri storici dell’Emilia Romagna è per noi un fiore all’occhiello. Celebrare ogni anno l’Open Day dei Teatri Storici è riaffermarne con forza il valore. Quest’anno abbiamo un evento d’eccezione, la presentazione del libro dedicato a Massari, che l’Amministrazione comunale accoglie con grande orgoglio. Grazie al talento, all’impegno, alla passione ed al sostegno delle persone che lo hanno ideato, molte persone potranno leggere tra le sue pagine contributi culturali ed artistici importanti e degni di nota, parte della storia della nostra comunità. Un ringraziamento speciale al nostro giovane e talentuoso Angelo Bonazzoli, alla famiglia Massari e a chi, cogliendo il valore di questa opera, ne ha sostenuto la realizzazione. Gli eventi proseguono poi anche domenica con lo spettacolo Alice, a cura della Compagnia Fratelli di Taglia, secondo appuntamento della Mini Rassegna Teatrale gratuita Trent’Anni Streghe, iniziata con il tutto esaurito la scorsa domenica, un altro dono che abbiamo voluto fare alla comunità marignanese e non solo, perché possa godere della bellezza del teatro”.

 

Programma

 

Sabato 13 Ottobre dalle 17.30

Presentazione del libro “La Musica ritrovata. Le opere liriche di Augusto Massari”

A cura del Maestro Angelo Bonazzoli e del Professor Andrea Zepponi

 

Alla presenza dell’Amministrazione comunale, converseranno con gli autori, Maestro Giovanni Battista Rigon, direttore d’orchestra, direttore artistico delle Settimane musicali di Vicenza, docente al Conservatorio B. Marcello di Venezia e Dott.ssa Rosa Chiesa, giornalista.

 

Interventi musicali a cura di Angelo Bonazzoli – InConTraMusica

Musiche inedite di A. Massari e autori coevi

Al pianoforte: Giovanni Leone

Eleonora Filipponi, mezzosoprano

Angelo Bonazzoli, controtenore

Valentina Tontini, soprano

Ingresso libero

Domenica 14 Ottobre

Ore 16.00 Alice a cura della Compagnia Fratelli di Taglia

Progetto “Trent’anni Streghe”

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Eventi
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485