Santarcangelo inaugurata l’area di sosta camper in via della Resistenza: è tra i ‘Comuni del turismo in libertà’

Santarcangelo inaugurata l’area di sosta camper in via della Resistenza: è tra i ‘Comuni del turismo in libertà’
Attualità Santarcangelo di Romagna 16:06  8 novembre 2018
Media:  Foto

Taglio del nastro per la nuova area camper di via della Resistenza: questa mattina (giovedì 8 novembre) il sindaco Alice Parma, il vicesindaco Emanuele Zangoli, l’assessore al Turismo e Sviluppo economico Paola Donini, l’assessore ai Lavori pubblici Filippo Sacchetti e Gianni Brogini, direttore marketing APC (Associazione produttori caravan e camper) hanno inaugurato il nuovo spazio attrezzato situato a poche centinaia di metri dal centro di Santarcangelo.

Proprio sul tema della centralità della posizione il sindaco Alice Parma ha aperto il suo intervento, sottolineando il valore della nuova area completamente automatizzata e digitale, collocata a ridosso del centro storico, che apre a una categoria – quella del “turismo in libertà” – quanto mai importante per il turismo santarcangiolese, sia durante il periodo estivo sia in occasione dei tanti eventi di grande richiamo.

L’assessore Paola Donini ha invece evidenziato l’indotto economico di un turismo slow come quello generato dalla nuova area camper e ha ringraziato l’APC per aver premiato il progetto “Santarcamper” con un contributo economico che ha dato concretezza all’idea di poterlo realizzare.

A seguire, l’assessore Filippo Sacchetti ha contestualizzato il nuovo spazio in un sistema di rigenerazione urbana che si amplierà con la riqualificazione dell’area verde retrostante, l’ampliamento di percorsi ciclopedonali protetti e la prossima realizzazione della rotatoria all’incrocio fra via Togliatti e via della Resistenza che permetterà di fluidificare il traffico e aumentarne la sicurezza.

Gianni Brogini, direttore marketing di APC, ha espresso soddisfazione per questo nuovo spazio attrezzato sul quale l’associazione ha creduto fin da subito, riconoscendo le potenzialità turistiche di Santarcangelo.

Sono infine state illustrate le caratteristiche tecniche e il funzionamento dell’area camper, sia per la sosta (cassa automatica, colonne di ingresso e uscita) che per l’utilizzo dei servizi come il camper service, le colonnine energia, la piazzola di scarico e l’isola ecologica.

In conclusione della mattinata si è tenuto un brindisi inaugurale insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria, del turismo e di numerosi camperisti giunti in città anche da fuori provincia in occasione della Fiera di San Martino che proprio dal pomeriggio di oggi apre le osterie e i punti ristoro.

 

L’area di sosta è aperta tutto l’anno senza alcuna limitazione di orario, salvo casi di forza maggiore ed eventuali periodi per manutenzione e pulizia. La sosta massima consentita è di 72 ore. La tariffa giornaliera comprende, oltre alla sosta del veicolo negli appositi stalli, il rifornimento idrico e lo scarico dei reflui. L’erogazione dell’energia elettrica dalle colonnine e l’utilizzo delle docce sono a pagamento, in aggiunta alla tariffa della sosta. È prevista anche la possibilità di accedere all’area a pagamento solo per effettuare le operazioni di scarico dei reflui e carico idrico.

Foto

Attualità
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485