Il Coro Lirico di Misano si esibirà in Palestina, i concerti saranno ripresi dalla Rai

Il Coro Lirico di Misano si esibirà in Palestina, i concerti saranno ripresi dalla Rai
Attualità Misano Adriatico 15:30  6 dicembre 2018
Media:  Foto

Giovedì mattina il Sindaco Stefano Giannini ha incontrato in residenza comunale una delegazione del Coro Filarmonico Voci Liriche di Misano Adriatico guidato dalla direttrice, la Professoressa Silvia Vico e dal pianista, Maestro Antonio D’Adamo.
Il Coro, nato nel 2015, è composto da circa 30 cantanti residenti a Misano e nei comuni limitrofi. Si tratta di un gruppo eterogeneo composto da professionisti e da amatori.
 
Seppur giovanissimo, il coro, grazie alla qualità dei suoi componenti, è riuscito fin dalla sua nascita a suscitare l’interesse degli addetti ai lavori, divenendo punto di riferimento tra le realtà più importanti della regione ed entrando a far parte dell’Aerco, l’Associazione Emiliano Romagnola Cori.
 
L’incontro tra l’Amministrazione Comunale di Misano nella persona del Sindaco e la delegazione guidata dalla Professoressa Silvia Vico, vuole testimoniare un momento importante nella vita del coro misanese. Infatti a breve, una rappresentanza del Coro Filarmonico Voci Liriche parteciperà ad un tour in Palestina.
Un cast vocale di fama mondiale di Emilia Romagna Concerti diretto da Paolo Olmi e un raggruppamento corale di circa 45 cantanti dei Cori AERCO scelti tra quelli della sede Universitaria di Parma (Coro Ildebrando Pizzetti) e appunto il coro misanese,  per un totale di 80 musicisti si esibirà nell’ Auditorium Notre Dame Gerusalemme (10 Dicembre 2018, h. 20:30) e nella Chiesa della Natività Betlemme (11 Dicembre 2018, h. 18). L’evento sarà ripreso dalla Rai.
 
I concerti si inseriscono nel gemellaggio tra le città di Bologna, Roma, Gerusalemme e Betlemme. Dal 2011 l’Orchestra dei Giovani Europei, diretta da Paolo Olmi, promuove queste manifestazioni concertistiche con una compagine di giovanissimi musicisti provenienti da tutto il mondo impegnati a diffondere il dialogo tra i popoli e le religioni attraverso la Musica e la Cultura. Il progetto viene   realizzato con il Contributo del Mibact, del Mae, di Unesco, Custodia di Terra Santa, Governo Israeliano e Autorità Palestinese; dell’orchestra fanno parte israeliani e palestinesi, cinesi e americani, russi e ucraini, kazachi e giapponesi.
I concerti del prossimo dicembre 2018 risultano  però particolarmente interessanti  perché' saranno  l'occasione per celebrare l'avvenuto restauro dei preziosi mosaici del IV secolo operato dalla Università di Ferrara nella Chiesa della Natività, eretta per volere della Regina Elena, madre dell’Imperatore Costantino.
 
Prima di partire per Gerusalemme e Betlemme l’orchestra e i cori si esibiranno in un concerto offerto a tutta la cittadinanza di Bologna, l’8 Dicembre 2018, alle ore 21, presso la Basilica di San Martino.
 
“Ho voluto incontrare prima della partenza per la Terra Santa la Professoressa Silvia Vico, il Maestro Antonio D’Abramo, Fabrizio Migani e Penelope Casadei – spiega il Sindaco Stefano Giannini – perché sapere che la città di Misano rappresenterà l’Emilia Romagna e il bel canto italiano in luoghi così ricchi di fascino e storia mi riempie d’orgoglio. Il coro in 3 anni di vita è riuscito a divenire un punto di riferimento a livello nazionale e un punto di aggregazione a livello territoriale. Mi auguro che tanti altri misanesi si possano unire a questo gruppo per diffondere ancora di più i valori della nostra città nel mondo. Ho consegnato loro alcune medaglie ufficiali del Comune di Misano affinché le consegnino al Sindaco di Betlemme ed alle altre personalità che incontreranno in questo prestigioso Tour”.
 
“L’incontro con il Sindaco Stefano Giannini – spiega la Professorressa Silvia Vico – rappresenta per noi un punto di partenza molto importante e il fatto che avvenga alla vigilia della nostra trasferta in Palestina, sottolinea ulteriormente la nostra soddisfazione. A lui e all’Amministrazione Comunale, il ringraziamento per affiancarci nella nostra attività”.
 
Il Coro Filarmonico Voci Liriche di Misano dopo il concerto in Palestina ritornerà a Misano per approcciare la propria attività per l’anno nuovo con l’intento di poter allargare la compagine di voci che lo compongono. Per questo motivo, fin da ora sono aperte le audizioni per tutti quelli che volessero avvicinarsi alla sua attività.

Foto

Attualità
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485