Bilancio positivo di Capodanno per Cattolica: 'primi per densità di pernottamenti'

Le parole del sindaco Gennari, che sottolinea: 'la Romagna capitale dell'ospitalità invernale'

Il sindaco di Cattolica Mariano Gennari (a destra) sul palco di capodanno Il sindaco di Cattolica Mariano Gennari (a destra) sul palco di capodanno.
Turismo Cattolica 12:39  3 gennaio 2019

“L’arrivo del nuovo anno consegna la consapevolezza che la Romagna sa essere anche la capitale dell’ospitalità invernale e non esclusivamente la patria del turismo”. Il Sindaco di Cattolica, Mariano Gennari, commenta con soddisfazione il successo delle attività natalizie che si sono svolte in Riviera. “Tutti i centri della nostra costa, non solo Cattolica, hanno fatto un bel lavoro rendendo attrattivo il territorio. Un Capodanno all'insegna del divertimento vissuto anche in sicurezza grazie alle presenza di steward, Polizia municipale e Carabinieri presenti in tutti i momenti della festa rassicurando chi aveva voglia di godersi in tranquillità gli eventi. Bisogna continuare in questa direzione per affermarsi come destinazione turistica e non semplice località balneare”. Da più parti è stato definito il Capodanno dei record da Bellaria a Cattolica e i numeri parlano di una crescita. Aumentata la percentuale degli alberghi aperti durante queste festività. Quest’anno se ne sono contati oltre cinquanta a Cattolica. “Insomma, le feste natalizie sono una vera e propria pietra angolare – continua il Sindaco - su cui investire e puntare per la costruzione di una attrattiva turistica annuale. Ho visto una città viva che ha saputo accogliere nel migliore dei modi migliaia di persone”.


Cattolica, come sottolinea l'amministrazione comunale,  si attesta al primo posto in Italia per densità di pernottamenti ed è, dunque, una necessita ed un obiettivo quello di crescere al di fuori del periodo estivo. “Sono svariati – aggiunge il primo cittadino - gli asset che possono contribuire al complesso processo di destagionalizzazione: entroterra, attività sportive, cultura, tradizioni e food”. E ci si prepara, intanto, all’ultimo weekend di festa aspettando la Befana al Porto ed al Santa Claus Village. Nel primo caso la simpatica vecchina volerà in flyboard: appuntamento il 6 Gennaio, alle 14, al Porto per l'arrivo della Befana che lancerà caramelle a tutti i bambini presenti e offrirà vin brulé ai più grandi. Con la diretta di “Radio Studio Più” e l'intrattenimento di Walter Massa a partire dalle 15. L’organizzazione è a cura di “3zero3 jet ski racing team” con il patrocinio dell' Amministrazione Comunale. Ma la Befana è attesa anche in Piazza della Repubblica al “Santa Claus Village” che con i suoi spettacoli ha registrato il "sold-out". Anche per questo fine settimana, tra le 10 e le 19, si rinnovano le numerose attrazioni: al Palatenda spettacoli, Gommolandia e giochi al coperto in cui i personaggi delle favole contendono la scena a Babbo Natale nel nuovo cartellone di Favolandia. In Viale Bovio i ristoratori di Cattolica continuano a stupire con i loro aperitivi gourmet, mentre sono in tantissimi quelli che scelgono di svagarsi con i pattini ai piedi nella pista di ghiaccio in Piazza Primo Maggio. Qui trova spazio anche il "Villaggio Pejo" un punto informativo con materiale promozionale e coupon con scontistiche sulle attività invernali degli amici trentini. “Andiamo avanti – conclude Gennari - supportati anche da una città che si sta risvegliando, una comunità coesa pronta a ripartire nella sfida competitiva del mercato delle vacanze. Quest’ottimo risultato dell’annata deve servire da stimolo per qualificare la nostra offerta ed aprirci a categorie di turisti più esigenti”.

Turismo
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485