A San Giovanni teatro per le scuole: torna Arcipelago Ragazzi

I Fratelli di Taglia attivano la rassegna di teatro ragazzi anche nel teatro marignanese, culla del progetto nel 2002

I Fratelli di Taglia con il vicesindaco Michela Bertuccioli e il sindaco Daniele Morelli I Fratelli di Taglia con il vicesindaco Michela Bertuccioli e il sindaco Daniele Morelli.
Attualità San Giovanni in Marignano 12:38 11 gennaio 2019

Da questa settimana le scuole marignanesi vivranno l’esperienza del teatro ragazzi, grazie all’Associazione Culturale di Promozione Sociale “Arcipelago Ragazzi” fondata nel 2002 a San Giovanni in Marignano, con la Direzione Artistica della Compagnia Fratelli di Taglia, che fin da quell’anno ha proposto alle scuole riminesi un progetto per l’attività teatrale ad un prezzo convenzionato.

La rassegna è possibile grazie al contributo di Ater che da anni sostiene il progetto e, per il Comune di San Giovanni in Marignano, del contributo dell’Associazione Scuolinfesta che promuove interventi e progetti a favore degli alunni dell’Istituto Comprensivo marignanese. Dopo circa 10 anni di assenza dunque, il progetto ritorna a San Giovanni in Marignano riscontrando da subito un grandissimo successo: in pochi giorni infatti le richieste sono state talmente tante, quasi 600, che si è dovuto ricorrere ad un aumento delle repliche messe a calendario.

I COMMENTI. Afferma la Compagnia Fratelli di Taglia: “L'Associazione Culturale Arcipelago Ragazzi aps nasce 18 anni fa e la sua prima sede era proprio al Teatro Massari di San Giovanni in Marignano, che ne è stato fulcro per anni. Proprio a San Giovanni, infatti, sono stati programmati eventi e spettacoli con la Direzione Artistica dei Fratelli di Taglia. Il ritorno del piccolo gioiello della Valconca nel circuito provinciale di Arcipelago, per volere dell'Amministrazione comunale e grazie al contributo di Scuolinfesta e di ATER, assume un valore e un fascino del tutto particolari. Il Teatro Massari è una chicca ed un luogo da valorizzare e poter ritrovare il calore del giovane pubblico è per noi un onore e un piacere. Bentornato Teatro Massari!”. 

Presenti all’apertura del progetto, insieme al Presidente di Scuolinfesta Marco Morelli, il sindaco Daniele Morelli e l’Assessore alla Cultura Michela Bertuccioli che hanno salutato i bambini e gli insegnanti, e ringraziato gli Istituti marignanesi, che hanno aderito con entusiasmo alla proposta culturale offerta dalla Compagnia Fratelli di Taglia, “molto amata e profondamente legata al territorio marignanese. Un grazie particolare all’Associazione Scuolinfesta per il fondamentale sostegno all’iniziativa e la fattiva collaborazione sempre dimostrata. Speriamo con questo progetto di valorizzare e promuovere l’amore del teatro nelle nuove generazioni fin dai piccolissimi: la rassegna infatti interessa i bimbi di Materne, Elementari e Medie, un bacino dunque davvero vasto per interessi e proposte”.

Attualità
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485