Il padre del Sic e i progetti futuri: 'dopo casa Marco Simoncelli, vogliamo aiutare i ragazzi autistici'

Il 20 gennaio apre la struttura per ragazzi disabili, ma il padre di Marco guarda già ai futuri progetti della Fondazione

Paolo Simoncelli Paolo Simoncelli.
Attualità Coriano 13:31 11 gennaio 2019
Media:  Audio

Domenica 20 gennaio a Sant'Andrea in Besanigo apre "Casa Marco Simoncelli", struttura per l'accoglienza di ragazzi affetti da disabilità. Una data non casuale: il 20 gennaio l'indimenticato campione riminese avrebbe compiuto 32 anni. Paolo Simoncelli sottolinea la grande generosità di chi ha contribuito alla nascita della struttura, ma la fondazione che porta il nome di Marco non si ferma: il prossimo progetto, con tutta probabilità, sarà rivolto ai ragazzi autistici. "Non abbiamo ancora deciso, se qualcuno ha delle idee da proporre è benvenuto", spiega il padre del centauro riminese.  Intervista di Riccardo Giannini a Paolo Simoncelli.

Audio

Attualità
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485