Trasporto pubblico, Comune di Rimini conferma 60.000 euro di fondi per anziani e disabili

Sono le risorse per l'utilizzo del trasporto pubblico per alcune categorie di cittadini in condizioni di particolare fragilità sociale

Macchina obliteratrice dei biglietti sull'autobus Macchina obliteratrice dei biglietti sull'autobus.
Attualità Rimini 16:01 15 maggio 2019

Confermate dalla Giunta di Rimini le risorse per l'utilizzo del trasporto pubblico per alcune categorie di cittadini in condizioni di particolare fragilità sociale.

Sono oltre 60 mila gli euro le risorse - investite da Regione Emilia-Romagna e Comune di Rimini - che andranno a sostenere l'utilizzo del trasporto pubblico con tariffe agevolate per alcune categorie sociali. Nel corso dell’ultima seduta la Giunta ha infatti approvato i requisiti di accesso alle tariffe agevolate per l’anno 2019, rese possibile anche grazie ad un apposito Fondo Regionale destinato alla mobilità per le persone in situazione di fragilità sociale.

Nelle diverse tipologie di fragilità rientrano soprattutto gli anziani ma anche le famiglie numerose e i disabili. Per ogni specifica categoria sono stabilite le relative condizioni reddituali necessarie per poter richiedere le agevolazioni. Si conferma il criterio introdotto nel 2018, con due ulteriori categorie di anziani dedicate agli ultrasessantacinquenni con isee fino a 18 mila e 22 mila euro, e due relativi scaglioni di risorse destinate.

I criteri per l’individuazione dei beneficiari delle agevolazioni tariffari, che sono condivisi fra tutti i comuni del Distretto, sono consultabili al seguente Link http://bit.ly/2VWDtcD

Attualità
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485