AlMeni, il circo dei sapori aiuta l'ambiente: risparmiate oltre 3000 bottiglie di plastica

I distributori hanno erogato 1537 litri di acqua nella due giorni di festa riminese

Un show davanti al tendone di AlMeni Un show davanti al tendone di AlMeni.
Ambiente Rimini 17:37 25 giugno 2019

L’edizione 2019 di ‘AlMeni', grazie alla collaborazione del Gruppo Hera, partner della manifestazione, si è tinta ancor più di green: la multitulity infatti ha rinnovato il proprio impegno anche potenziando i servizi a disposizione dei visitatori, per una gestione sostenibile del ‘circo dei sapori’.  Oltre alle decine di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, il Gruppo Hera nell’edizione 2019 ha messo a disposizione dei visitatori, oltre alla sorgente urbana, un secondo erogatore posizionato nel circo: insieme hanno erogato gratuitamente a tutti i partecipanti 1537 litri di acqua di rete, concentrati quasi tutti nella giornata di domenica, viste le pessime condizioni meteo del sabato. Grazie alle due sorgenti urbane di Hera è stato evitato l’utilizzo di oltre 3074 bottigliette di plastica da mezzo litro, corrispondenti a 122 kg di Pet risparmiati, 246 litri di petrolio e 557 kg di Co2 per trasporto e produzione del Pet, che avrebbero impattato sull’ambiente e il territorio.

Ambiente
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485