Tennis, Picchione-Bertuccioli da applausi a Kiryat Shmona: primo titolo nel circuito professionistico

Nella finale del doppio gli allievi della San Marino Tennis Academ annullano due match point

Picchione-Bertuccioli Picchione-Bertuccioli.
Sport Repubblica San Marino 18:16 24 agosto 2019

E’ una fine d’agosto da applausi per gli allievi della San Marino Tennis Academy. In particolare quella che si conclude è stata una settimana perfetta, di quelle da ricordare, per Federico Bertuccioli e Andrea Picchione, che si sono aggiudicati il titolo in doppio nel torneo Itf Men’s Future israeliano di Kiryat Shmona (15.000 dollari, cemento). 

Dopo i successi per 6-3 6-3 al primo turno sugli israeliani Elbaz-Zemel, per 7-5 6-2 nei quarti sugli altri padroni di casa Sarouk-Simon e per 6-4 6-4 in semifinale nel derby tricolore con Alessandro Bega e Francesco Vilardo, seconda testa di serie, i due giocatori seguiti da coach Giorgio Galimberti hanno completato il loro percorso netto imponendosi in finale, in rimonta, con il punteggio di 4-6 6-4 14/12, in un’ora e 36 minuti di gioco, sulla coppia formata dall’ucraino Marat Deviatiarov e dal giapponese Takuto Niki, numero uno del tabellone. Nel super tie-break decisivo ai 10 (in doppio si gioca al posto del terzo set) Bertuccioli e Picchione hanno annullato agli avversari anche due match point. Per il pesarese e l’aquilano (in singolare era stato sconfitto all’esordio proprio da Deviatiarov), entrambi classe 1998, è il primo trofeo nel circuito professionistico. 

La trasferta israeliana dei due giocatori della San Marino Tennis Academy prosegue con un altro torneo Futures ITF da 15.000 dollari di montepremi, sempre sul cemento di Kiryat Shmona.

Sport
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485