Spaccio, trovato con droga e pistola con cartucce finte nei pantaloni: arrestato 28enne

Fermato a Riccione un magrebino con numerosi dosi di cocaina e marijuana ed una pistola giocattolo

Un arresto, foto di repertorio Un arresto, foto di repertorio.
Cronaca Riccione 18:12 11 settembre 2019

Nella notte tra martedì e mercoledì i poliziotti del presidio di Riccione hanno notato un gruppo di giovani nei pressi della ciclabile all'altezza di piazzale Azzarita, seguendoli poi in spiaggia. Uno di essi, un 28enne magrebino, ha estratto dalle tasche della cocaina, iniziando a preparare una dose da consumare, probabilmente da vendere a qualcuno dei presenti: a quel punto gli agenti sono intervenuti, trovandogli addosso diverse dosi di stupefacente; non solo cocaina, ma anche marijuana. Nella cintola della pistola inoltre portava una pistola, perfetta riproduzione di una semiautomatica Bruni calibro 9, con sei pallottole a salve. Ma nel corso degli accertamenti è emerso che il 28enne aveva anche rubato il telefono cellulare proprio a uno di quei ragazzi: il furto era avvenuto in un locale. Il giovane nordafricano è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e furto aggravato.

Cronaca
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485