Arrestata donna latitante ricercata per furti nel riminese: si nascondeva nell'anconetano

La 60enne di origine straniera e residente nel riminese è stata fermata a Castelbellino

Pattuglia dei Carabinieri Pattuglia dei Carabinieri.
Cronaca Ancona 17:02 12 settembre 2019

Una 60enne di origine straniera, comunitaria e residente nel riminese, è stata arrestata a Castelbellino dai Carabinieri di Moie di Maiolati Spontini. Era ricercata dallo scorso agosto poiché pendeva su di lei un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Rimini per reati contro il patrimonio. I militari hanno individuato il luogo dove la donna di giorno poteva trascorrere la sua latitanza, e dopo giorni di osservazione l'hanno tratta in arresto il 10 settembre scorso e condotta presso il carcere femminile di Pesaro

Cronaca
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485