Calcio Femm: Fiumana e Protti lanciano il Rimini, ancora speranza per le finali di Coppa

Calcio Femm: Fiumana e Protti lanciano il Rimini, ancora speranza per le finali di Coppa
Sport Rimini 12:20 25 gennaio 2016

Prova d’orgoglio per il Rimini calcio Femminile che tra le mura amiche batte con risultato all’inglese (2-0) il Nubilara e tiene accesa la fiamma chiamata speranza per l’accesso alle finali di coppa Italia. Le biancorosse si dimostrano nei 90’ minuti superiori alle avversarie anche se nella prima frazione di gioco la Nubilaria pare reggere il confronto rispondendo alle iniziative locali. Nella ripresa complice anche l’ingresso in campo di Cerioni (esclusa per scelta tecnica dall’undici inziale), il Rimini calcio Femminile, prende alla distanza le redini del gioco e inizia a creare diverse occasioni; la prima delle quali porta a una punizione di Morelli che il portiere ospite respinge sui piede di Fiumana, che  da vera rapinatrice dell’area di rigore raccoglie l’invito e infila il pallone in fondo al sacco. Il raddoppio, arriva su un’azione copia della prima: Morelli da calcio piazzato centra il legno superiore della porta difesa da Gualandri; questa volta il regalo è troppo invitante per Ester Protti che di potenza, scarica in rete il pallone del raddoppio.

La Femminile Rimini confeziona nel triangolare di coppa Italia tre punti. La qualificazione dipenderà dall’ultima sfida del girone in programma domenica prossima tra Nubilaria e Onda Pesarese.


Femminile Rimini - Nubilara 2-0

Reti: 11' st Fiumana, 29' st E. Protti


Femminile Rimini: Villucci, Parri, Mughetti, Siesto, Lazzaretti (27' st Benagli); C. Protti, Morelli; Fiumana, Gretcan (1' st Cerioni), E. Prottti; Melosu. A disp.: S. Lisi, Pace, Montagna. All.: Z. Lisi.


Nubilara: Gualandri, Eunini, Ciancarella, Beltrami, Acerbi, Braghini, Benassi, Scaravelli, Amadini, Luppi, Manfreda. All.: Rinaldi.


Arbitro: Negro di Rimini.

Sport
Segnalazioni su WhatsappSegnalazioni via Whatsapp
al numero 347 8809485